Resources

Oggigiorno, usare Internet è molto facile ed è per chiunque molto semplice accedere a una quantità quasi infinita di informazioni su qualsiasi argomento. Tuttavia, quando si approcciano contesti scientifici, spesso diventa difficile per l’utente “non esperto” comprendere i risultati della ricerca pubblicata su libri e riviste specializzate. Le attività di divulgazione svolte da giornalisti, scienziati e appassionati di ricerca scientifica svolgono un ruolo importante di interfaccia tra il mondo della ricerca e il pubblico in generale. APRESO si propone di diffondere il progresso delle scienze psicologiche applicate al lavoro e allo stesso tempo coinvolgere maggiormente il pubblico sia nella diffusione dei risultati della ricerca che nella sua partecipazione al raggiungimento dei risultati stessi.

In accordo con la “Terza Missione” dell’Università degli Studi di Verona, che sostiene la valorizzazione della ricerca e promuove il dialogo costante con i cittadini e il territorio, APRESO si occupa principalmente di divulgazione specialistica attraverso pubblicazioni scientifiche,  un aspetto fondamentale del progresso della comunità scientifica e della società civile. I molti passaggi prima della fase di divulgazione, tra cui la fase preliminare della ricerca stessa durante la quale devono essere definiti i limiti dell’oggetto da studiare, sono definiti “progetto di ricerca”. APRESO si impegna anche in questa fase a garantire un proficuo scambio tra le parti coinvolte, cercando di limitare il linguaggio tecnico a situazioni di scambio tra specialisti e prediligendo invece la chiarezza nelle occasioni in cui è maggiormente richiesta. APRESO si impegna alla divulgazione attraverso l’organizzazione di seminari, master e corsi di aggiornamento. Per questo motivo nel 2018 alcuni volenterosi studenti, grazie all’aiuto del Prof Andrea Ceschi hanno creato il progetto Resources. 

Resources è un progetto di divulgazione creato dal Prof. Andrea Ceschi e sviluppato da un gruppo di studenti di Scienze della Comunicazione e di Editoria e Giornalismo dell’Università degli Studi di Verona. Questo laboratorio nasce per condividere con le organizzazioni del territorio temi e argomenti attuali nell’ambito della Psicologia del Lavoro. L’obiettivo di Resources è di creare una rete di comunicazione adatta a trasmettere tematiche legate ai costrutti della psicologia applicata, affrontando temi quali: la motivazione lavorativa, l’equilibrio tra vita privata e lavoro, lo stress-lavoro correlato, pratiche di smart-working e in generale policy HR. Queste “pillole di conoscenza” sono finalizzate allo sviluppo di una maggiore consapevolezza nei confronti dei costrutti più citati in psicologia, trattati secondo un metodo basato su evidenze empiriche e sulla letteratura scientifica più aggiornata del settore. Si tratta di un’iniziativa che risponde all’appello del territorio, grazie a una rete strutturata di ricercatori e docenti, valorizzando le progettualità studentesche attraverso un processo di apprendimento “learning by doing”.

Il progetto è sempre aperto a tutti gli studenti che vorrebbero aumentare le proprie conoscenze sulla Psicologia delle organizzazioni, questo progetto è anche molto utile a tutti gli studenti che si avvicinano al loro primo lavoro, perché diffonde conoscenze sulla vita lavorativa e solitamente spiega come affrontare la quotidianità lavorativa in modo totalmente affidabile e scientifico.

ll team di studenti che collabora con APRESO, coordinato direttamente dal team di ricercatori, ha sviluppato alcuni strumenti utili per massimizzare la comprensione e la diffusione dei contenuti. Pills 4 Resources, ad esempio, è una raccolta di infografiche che vogliono promuovere argomenti relativi alla psicologia del lavoro a scopo informativo.  La volontà è di raggiungere un pubblico più ampio di non esperti nel settore offrendo pillole di conoscenza attraverso un prodotto informativo di facile comprensione, ma ricco di contenuti scientifici.  Video 4 Resources è un prodotto multimediale creato utilizzando l’applicazione VideoScribe che funge da mezzo di diffusione scientifica. Gli argomenti coprono una vasta gamma, da quelli più comuni e conosciuti come lo stress, il burnout e la definizione dei tratti della personalità, fino ad argomenti come la prestazione lavorativa, i pregiudizi (bias) e le euristiche, lo studio delle richieste lavorative (job demands). L’obiettivo è creare prodotti graficamente accattivanti, che esprimano contenuti in una forma chiara per tutti. Il prodotto finale è un breve video (da due a cinque minuti) dove i temi sopra citati sono trattati con un costante intreccio di parole chiave e animazioni esplicative del contenuto. Un altro strumento utilizzato da APRESO è Resources 4 Training, una raccolta rivolta alle piccole e medie imprese, che intende formare su temi che riguardano la psicologia del lavoro. Questa guida vuole essere un mezzo di formazione per la dimensione psicologica del lavoro, accessibile a tutte le organizzazioni. 

Concludendo, vorremmo ringraziare e rendere omaggio a tutte le persone che hanno contribuito o stanno ancora contribuendo attivamente al progetto:

  •  Dott.ssa Greta Moltomoli (Social Media Manager)
  •  Dott. Samuele Conti (Digital Editor Manager)

 E tutti gli studenti che hanno partecipato o contribuito in questi anni a Resources, con una menzione speciale a Valeria Palmisano, Sabina Isalberti, Lisa Tanozzi e Vittoria Bortoli.